giovedì febbraio 12, 2009 22:27

Amici 8, 11 febbraio 2009 – Vincono i blu, esce Domenico.

Posted by admin

fonte: www.alltheshow.com

Una serata molto divertente. Belle esibizioni. Vince la squadra Blu ed esce Domenico, il primo nominato dagli avversari, ultimo in classifica non viene salvato dai professori.

Ma riviviamo insieme la piacevole serata, prova per prova…
Riassunto della puntata serale di mercoledì 11/02/2009:

PRIMA PROVA: Jolly. Non era giusto far aspettare i professori quindi Maria chiama subito questa prova.
Luca canta con l’insegnante Gabriella Scalise – che ha messo i tacchi per la felicità di Napolitano – la splendida canzone di Gino Paoli “Senza fine”. Ne fanno una versione molto particolare e piacevole. Platinette commenta: «mi sono commossa, bella modernizzazione.»
Valerio canta con Luca Jurman “That’s What Friends Are For”. Platinette piange per la seconda volta e esclama: «Valerio attacco da manuale, bravo… era fondamentale. Jurman finalmente la vediamo tenero!»
Carte: la prima prova la vincono i blu.

SECONDA PROVA: Passo a due della celentano. La musica era “Papa Can you Hear Me?“.
Ballano Alice e Pedro. Ma prima delle loro esibizioni Maria manda un Rvm sulla Celentano. Prima del video Maria chiede alla Celentano «Ancheggiare è volgare?». Alessandra capendo che quella domanda è legata al filmato che andaranno a vedere risponde prevenuta «dipende come si ancheggia». Poi mandano in onda il filmato che ci mostra una celentano sguaiata, che ancheggia come una pazza insieme a José. Platinette le chiede sconvolta: «ma era ubriaca?» Il pubblico esplode in una grassa risata. Ma la Celentano cade sempre in piedi: «bisogna essere adatti in ogni situazione… il mio ancheggiare era adatto in quel momento.»

Video di Alessandra Celentano “Ancheggia!

Poi balla Pedro. È talmente bravo che Garrison riesce solamente a dire: «bravo, ha ballato bene. Ma lo vedo meglio da solo.» La Celentano: «ma cosa dici? Se Anbeta era così in asse significa che il ballerino è stato bravissimo!»
Balla Alice. La Celentano come al solito non apprezza la sua performance ma si esprime in maniera stranamente delicata: sa che non può parlar troppo male oggi, dopo il filmato che abbiamo visto.
Carte: vince Pedro.

TERZA PROVA: canto. Silvia contro Alessandra su “History repeating“.
Entrambe non riescono ad essere “abbastanza”, sottotono. Ma il brano è decisamente più nelle corde di Alessandra. Il pubblico le dà ragione.
Carte: Alessandra è avanti.

QUARTA PROVA: prova ad INCROCIO. Vale a dire che ogni squadra decide cosa far eseguire ad un elemento della squadra avversaria.
I bianchi fanno ballare una coreografia di hip-hop a Pedro. Maria manda un filmato in cui si vede Maura che monta una coreografia ad hoc insieme ad Alice, cercando di mettere un po’ tutti gli elementi su cui Pedro ha difficoltà. La Celentano commenta: «è scorretto e diseducativo che un insegnante confabuli alle spalle di un allievo». Maura si difende: «ho chiesto a Pedro di fare né più né meno del suo dovere. La coreografia non è difficile». Anzi chiede alla commissione un provvedimento disciplinare per un gestaccio fatto da Pedro nella sua aula: propone che in caso la squadra blu perda sia lui a lasciare la scuola, a meno che non sia fra i primi cinque nel rispetto del pubblico. I suoi colleghi rifiutano di dare una punizione così pesante.
Pedro si esibisce. Porta a termine la coreografia ma il risultato è evidentemente scarso.
La squadra dei blu ha deciso di far cantare a Mario “Isn’t she lovely?”. Anche Mario porta a termine l’esibizione. Ma il risultato è scarso anche per lui. Dondoni, critico musicale ospite della trasmissione, accusa Mario: «non era completamente nelle tue corde, non dovevi accettare di farla».
Carte: vince Pedro. I blu hanno vinto tutte le prime quattro prove e cominciano a prendere il largo.

Video della prova ad incrocio, Pedro balla hip-hop e Mario canta “Isn’t she lovely?”

QUINTA PROVA: ballo. Passo a due di Garrison.
Il passo a due sembra (anzi è) cucito a pennello su Domenico. Un rock n’ roll acrobatico molto ergico. Domenico balla così bene che la Celentano per la prima volta lo trova adeguato… ma poi esce fuori un libro da cui legge «il rock ‘n roll è una danza che possono praticare tutti…»
Si esibisce Adriano. Un interpretazione del brano molto divertente.
Carte: vince Domenico ed inizia la rimonta dei bianchi.

SESTA PROVA: canto. Martina contro Silvia su un brano “scioglilingua” di Beyoncé.
Gabriella su Martina: «si è lasciata andare… brava!» Jurman: «bene, ha cominciato a spingere sul timbro.»
Jurman però preferisce Silvia. Le due insegnanti G&G oramai in simbiosi perfetta lo contraddicono in coro: «Martina era più tecnica».
Carte: vince Silvia e per Martina continua la lunga scia negativa. Al serale non ha ancora vinto nessuna prova.

SETTIMA ED ULTIMA PROVA: ballo. Ancora un passo a due di Garrison.
Balla Alice e Garrison: «bravissima, sensuale, tutto quello che volevo io». Balla Pedro e Garrison: «non eri credibile». Ma la verità è che se c’è qualcuno che non è credibile è proprio lui, Garrison, che dà giudizi in base alle sue simpatie ed antipatie.

Chiuso il televoto. Entra in studio Laura Pausini che riceve sei dischi di platino per il suo ultimo disco “Primavera in anticipo” e canta l’omonima canzone dal vivo, e non in scandaloso playback come usano fare solitamente i big ospiti.

Maria chiama le ultime carte della serata: vincono i blu con il 51% dei voti. per un pelo. La rincorsa dei bianchi non è servita.
I blu vincitori nominano per primo all’unanimità Domenico. Il ballerino è ultimo in classifica. Si rivolge alla commissione che non lo salva. Da regolamento deve abbandonare la scuola.

Classifica di gradimento di questa settimana:

  1. Valerio
  2. Luca
  3. Mario
  4. Silvia
  5. Adriano
  6. Alessandra
  7. Martina
  8. Alice
  9. Pedro
  10. Domenico (eliminato)

Garrison con le lacrime agli occhi: «lui fuori ha una situazione non facile. Nonostante questo qua dentro ha fatto un bel percorso. Lui ha scoperto di essere un ballerino. Spero che continui a fare questo mestiere.»

In bocca al lupo per il futuro a Domenico: grazie, ci hai fatto divertire tanto.

1 Response to Amici 8, 11 febbraio 2009 – Vincono i blu, esce Domenico.

Avatar

Gualtiero Esposti

febbraio 25th, 2009 at 13:23

Da quando la Celentano ha, con grossolana superficialità, ed anche ignoranza, definito “rock acrobatico” la coreografia di Garrison ballata da Domenico e Adriano, mi sono sentito in dovere di vagare per il web per specificare ovunque ci fosse la possibilità, che NON SI E’ TRATTATO ASSOLUTAMENTE DI ROCK ACROBATICO!!!!!
Lo posso dire in qualità di Capitano del “RnR Club Phoenix Bolzano”, formazione agonistica di rock acrobatico Campione d’Italia F.I.D.S.-C.O.N.I. da 11 anni consecutivi, nonchè medaglia di bronzo ai Mondiali del ’99 e ’01 e Vicecampione del mondo nel 2002 e vi spiego anche perchè:
1-la musica era sì un ritmo rock, ma non viene fatto dai ballerini alcun passo base del ROCK, semmai vengono allegramente scimmiottate delle mosse di boogie (senza fare però nemmeno il passo base del boogie).
2-non si può parlare assolutamente di ACROBAZIE, ma eventualmente di tentativo di imitare (oltretutto molto male) delle pseudo-prese e alzate della danza moderna con l’intento di richiamare alla mente di chi non è esperto i salti del rock acrobatico (che sono però tutta un’altra cosa)…
Il rock acrobatico è una disciplina della danza sportiva che ha regole molto precise quanto ai passi e, soprattutto, alle acrobazie (che hanno varie difficoltà e quindi diverse valutazioni – un po’ come i tuffi!) e non si può certo dire che “sia alla portata di tutti” dato che per arrivare ai nostri livelli ci abbiamo messo 10 anni di enormi sacrifici fisici ed economici e perdendo per strada tanti che poi non si sono dimostrati portati…..
Questo mio intervento è stato doveroso, per tutelare uno sport già abbastanza in ombra!
Gualtiero Esposti
Per vedere le nostre imprese cliccate qui: SITO RRC PHOENIX BZ

Comment Form